Mario Furlan – leader nel coaching e nell’autodifesa

L’innovatore nel coaching e nella difesa personale

mario furlan

Mario Furlan è noto soprattutto come leader e fondatore dei City Angels, ma esercita la sua attività professionale come professionista affermato nel campo del coaching, come istruttore di difesa personale, come autore di libri, redattore di rubriche, docente universitario…

Mario Furlan ha infatti una personalità poliedrica. La sua esperienza di vita lo ha portato a coltivare molteplici interessi e ad acquisire competenze e traguardi in ambiti apparentemente lontani. Ma è proprio grazie a questa trasversalità delle sue conoscenze e delle sue abilità che è diventato un professionista unico e creativo che tende a innovare, a rivoluzionare le discipline in cui esercita la sua attività.

Ad un primo sguardo i diversi campi in cui Mario Furlan esercita la sua professionalità potrebbero sembrare slegati. La grande dote di Mario è stata proprio quella di arricchire un campo con le esperienze e le riflessioni derivanti da altri ambiti.

Appuntamenti Wilding – difesa personale

Milano

difesa-personale-milano-per-furlan-682x1024

Rimini

difesa personale rimini per furlan

Gli ambiti di lavoro di Mario Furlan

Il campo della formazione professionale: Alfacoaching

Mario Furlan è l’unico docente universitario di Motivazione e crescita personale in Europa, con cattedra presso l’università Ecampus di Novedrate (Como). Inoltre ha un Phd in Psicologia ed è trainer di Programmazione neuro-linguistica (pnl).

Mario ha creato e sviluppato l’Alfacoaching, un sistema di formazione che rivoluziona il modo in cui si fa coaching. Superando infatti la parzialità e i tempi lunghi di tanti sistemi di coaching, Furlan punta direttamente alla radice dei problemi per ottenere in tempi brevi miglioramenti permanenti della personalità, e quindi dello stile di vita.

Il campo della difesa personale: Wilding

Mario Furlan ha una lunga esperienza nel mondo delle arti marziali, che inizia in giovane età. E’ istruttore di krav maga e di jeet kune do; negli anni ha praticato karate, kung fu, ninjitsu, kickboxing. Con la sua più che ventennale esperienza sulle strade più violente e pericolose d’Italia con i City Angels, di cui è fondatore, Mario sa molto bene cosa funziona davvero nella difesa personale e cosa no. Sa cosa serve di ciò che comunemente si impara in palestra, e cosa diventa inutilizzabile quando si viene aggrediti di sorpresa e si è sotto forte stress.

Per questo Mario ha creato il Wilding, l’autodifesa istintiva (dall’inglese wild, selvaggio). La prima forma di autodifesa personale non basata su tecniche e mosse, bensì sull’istinto naturale di ciascuno di noi.
Il Wilding è rivoluzionario perché si fonda sull’istinto, sulla psicologia e sulla prevenzione, anziché su una sequela di tecniche da imparare (e che è facile dimenticare..) Il Wilding è pertanto una difesa personale diversa dalle altre: più semplice e veloce da imparare, anche a chi non ha alcuna preparazione fisica, è la difesa personale semplice, accessibile a tutti, ideale per le donne, i bambini, gli anziani, i disabili. E per chi vuole accrescere la propria autostima, migliorare l’assertività, imparare a comunicare meglio e a non porsi come vittima. Il Wilding pone l’accento anche sull’autodifesa verbale, essenziale per evitare situazioni spiacevoli non solo sulla strada, ma anche sul lavoro e nei vari contesti sociali. Grazie al Wilding si impara pertanto a conoscere e a gestire il meccanismo psicologico della violenza. E a conoscere se stessi.

Il campo sociale

Mario ha fondato nel 1994 a Milano i City Angels, volontari di strada d’emergenza in basco blu e giubba rossa che sono presenti nelle principali città italiane e svizzere. Svolgono una funzione di aiuto ai più deboli (senzatetto, etilisti, tossicomani…) e di prevenzione e contrasto alla criminalità: gli Angels collaborano con le forze dell’ordine per il presidio del territorio, e svolgono servizi d’ordine per importanti manifestazioni pubbliche.

I City Angels ospitano ogni notte, nei loro centri d’accoglienza, centinaia di clochard; e portano quotidianamente pasti caldi a decine di anziani soli. Ogni giorno in Italia e Svizzera, aiutano migliaia di persone in difficoltà. Con cibo, coperte, vestiti, sacchi a pelo; prestando il primo soccorso; intervenendo in caso di reato; e portando calore umano, affetto e un sorriso.
Mario viene spesso invitato a parlare in pubblico della sua attività; in particolare in scuole e parrocchie, presso Rotary e Lion Club, in conferenze nelle quali si vogliono mandare messaggi di solidarietà, speranza e amore.

Giornalista e scrittore

Mario Furlan su Wikipedia

Mario è giornalista professionista dal 1989. Tiene rubriche fisse su motivazione e coaching su varie testate: i quotidiani Il Giorno e Metro; il settimanale Tutto; il mensile For Men Magazine; i giornali online TgCom24 e Affaritaliani.it; Radio Lombardia. Mario ha scritto numerosi libri sui temi dell’autostima, della motivazione, della crescita personale e della difesa personale femminile.

Mario Furlan è uno dei pochi coach e motivatori nel mondo che ha una pagina personale su Wikipedia. Questo perché la sua attività di life coaching e business coaching è accreditata e pubblicamente riconosciuta, così come la sua carica innovativa nel campo della difesa personale, e soprattutto dell’ autodifesa femminile. Mario è apprezzato anche per la sua battaglia a favore delle donne, dei gay e contro ogni forma di violenza o intolleranza, e per il suo impegno nel sociale come fondatore e presidente dei City Angels.

I best-sellers di Mario Furlan