Picchiavo perché ero un debole

//Picchiavo perché ero un debole